Avvisi

Comunicazioni di lavori in corso, deviazioni, scioperi ecc. ecc.

  • PAGAMENTI TRACCIABILI - DETRAZIONI FISCALI 2020
     ATTENZIONE! Ai sensi della Legge di Bilancio 2020, a partire dal 1° GENNAIO 2020 per l’accesso alle agevolazioni fiscali relative all’acquisto di abbonamenti per il servizio pubblico di trasporto, è introdotto l’obbligo della tracciabilità del pagamento.
     
    Pertanto, al fine di accedere alla detrazione IRPEF del 19% della spesa sostenuta (importo massimo deducibile di 250,00 euro) non è possibile il pagamento in contanti.
     
    Il pagamento tracciabile della spesa per l’acquisto dell’abbonamento Dolomiti Bus potrà essere effettuato con le seguenti modalità:
    •             Bancomat
    •             Carte di credito
     
    Si ricorda che è necessario conservare copia del pagamento tracciabile (ricevuta bancomat o carta di credito) accanto al giustificativo di spesa (tagliando di pagamento con validità fiscale)
     
  • RIAPERTURA DI VIA MIARI A BELLUNO DA 11/1/2020
     
    Sabato 11 gennaio 2020, terminati i lavori di messa in sicurezza dovuti al maltempo del novembre scorso, è tornata percorribile via Miari a Belluno. La riapertura consente alle linee urbane Gialla (Castion - Cirvoi) e Celeste (Visome - Madeago) di tornare sul percorso originale e servire anche le fermate di via Lungardo ponte (Conad) e di Borgo Piave distributore Agip, anche la corsa serale di rientro dalla zona industriale di Longarone, riprenderà a servire la fermata Borgo Piave distributore Agip.
  • LINEA EXTRAURBANA N. 9 ANTICIPO CORSA 5.20 CALALZO - BELLUNO E TRANSITO PER DOGNA E PROVAGNA DAL 14/1/2020
    Da martedì 14 gennaio, la prima corsa dell’autolinea n. 9, in partenza alle 5.20 da Calalzo per Belluno, sarà anticipata di 5 minuti. A Longarone, la corsa modificherà l’attuale percorso per servire anche gli abitati di Dogna e Provagna. Il tutto come da orari consultabili nel sito Dolomiti Bus (linee n. 9 e n. 19). 
     
  • VARIAZIONE ORARIO FESTIVO LINEE 31 E 33 PER COINCIDENZA CON SERVIZIO FERROVIARIO
    Da domenica 12 gennaio, sarà più facile raggiungere Auronzo, S. Stefano e Sappada con il trasporto pubblico. Verrà posticipata di 10 minuti la partenza da Calalzo delle linee n. 31 (per Auronzo) e n. 33 (per S. Stefano e Sappada) per aspettare l’arrivo del servizio sostitutivo ferroviario VE672 in partenza da Conegliano alle ore 8.50. Vedi gli orari delle linee n. 31, n. 31/33 e n. 33.
  • LINEA 72 - VENEZIA PIAZZALE ROMA - BELLUNO F. S. - CASSIANO - CORTINA dir. FALCADE - VARIAZIONE ORARIO
     Dolomitibus informa che l’orario della linea in oggetto viene modificato per tutta la durata del servizio relativamente alla corsa festiva Falcade -Piazza – Agordo come da orario allegato
  • SKIBUS - ATTIVAZIONE SERVIZI DI TRASPORTO SCIATORI E TURISTI ZONE: VALBOITE, MISURINA, AURONZO E FALCADE
    Dal 26 dicembre, per le zone della Valboite, Misurina, Auronzo e Falcade, prendono avvio i collegamenti del trasporto pubblico locale dedicati a sciatori e turisti. In particolare, i servizi disponibili saranno i seguenti:
    Borca (ex villaggio Agip) – Cortina – Son dei Prade – piazzale 5Torri – Passo Falzarego
    Cortina - Rio Gere - Misurina Genzianella
    Borca (ex villaggio Agip) – San Vito Impianti
    Auronzo Villapiccola – Misurina Genzianella
    Canale hotel Val Gares – Caviola – Falcade – Molino impianti
     
    Informazioni su tariffe ed orari nelle tabelle pdf SEGUENTI
     
  • SKIBUS - ATTIVAZIONE SERVIZI DI TRASPORTO SCIATORI E TURISTI ZONA CIVETTA
    Dal 22 dicembre, per la tratta Alleghe – Malga – Impianti Padon, e dal 26 per la tratta Pescil - Fedare, prendono avvio i collegamenti del trasporto pubblico locale dedicati a sciatori e turisti in Agordino. In particolare, i servizi disponibili saranno i seguenti:
     
    Masarè – Alleghe – Caprile – Rocca Pietore – Sottoguda – Malga Ciapela
    Pescul impianti – Santa Fosca – Selva di Cadore – impianti Fedare (verso passo Giau)
     
    Informazioni su tariffe ed orari nelle tabelle pdf
     
  • LINEA 33 - GUEST CARD PRECISAZIONI COMUNE DI SAPPADA
    Dolomiti Bus avvisa i propri clienti che, in conseguenza del distacco del Comune di Sappada dalla Provincia di Belluno, la Guest Card non è più valida sulla linea extraurbana nr. 33 di Dolomiti Bus per la parte di percorso, nel Comune di Sappada, esterna alla Provincia di Belluno. 
  • LINEA TUTTE - NUOVA GUEST CARD 3 GIORNI
    PROMUOVE LA MOBILITA’ SOSTENIBILE DEGLI OSPITI DELLA PROVINCIA DI BELLUNO
     
    La Provincia di Belluno, in collaborazione con Dolomiti Bus, ha istituto il nuovo titolo di viaggio GUEST CARD 3 GIORNI, dedicato alla mobilità sostenibile dei numerosi visitatori della Provincia di Belluno.
    Considerata la riduzione della durata dei soggiorni, GUEST CARD 3 GIORNI affianca la sorella maggiore (GUEST CARD 8 GIORNI) e si propone come strumento, semplice ed economico, per accedere al trasporto pubblico ed evitare l’utilizzo dei mezzi privati, in un ambiente di grande pregio naturale come la Provincia di Belluno.
    Le GUEST CARD (3 o 8 giorni) permettono di utilizzare tutto il servizio extraurbano gestito da Dolomiti Bus S.p.a. in Provincia di Belluno ed i servizi urbani di Auronzo di Cadore, Belluno e Pieve di Cadore, senza limiti di tratte, di corse, di orari, tutti i giorni, domenica compresa.
     
    Attenzione: le GUEST CARD (3 o 8 giorni) non sono valide fuori dai confini della Provincia di Belluno e sui servizi a tariffa differenziata: Pescul – Fedare, Masarè – Malga, Misurina – Tre Cime, Trenobus e linea Mare.
     
    Le GUEST CARD sono titoli di viaggio personali, possono essere utilizzate unicamente da NON RESIDENTI in Provincia di Belluno, hanno validità di 3 o di 8 giorni consecutivi dalla timbratura del primo utilizzo e vanno compilate con nome e cognome del titolare. All’eventuale controllo, vanno esibite con un documento di identità valido.
     
    Le tariffe dei titoli di viaggio GUEST CARD sono:

    € 12,00 GUEST CARD 3 GIORNI

    € 28,00 GUEST CARD 8 GIORNI
     
    Riferimenti: Delibera dell’Assemblea dei Sindaci dell’Ente di Governo Trasporto Pubblico Locale Belluno n. 15 del 24/10/2017.
     
  • LINEA TUTTE - Avviso ai clienti - Controllo dei titoli di viaggio
    Si avvisano i clienti che, per essere in regola con il titolo di viaggio elettronico, la tessera Unica Veneto deve essere esibita al personale di controllo unitamente allo scontrino che riporta gli estremi del rinnovo dell'abbonamento.
    Si ricorda che Unica Veneto va accostata al validatore ad ogni salita a bordo bus.
    Tutti i dettagli su Unica Veneto sono disponibili alla pagina

Se vuoi rimanere aggiornato in tempo reale sui nostri avvisi e le nostre news aggiungi i feed di Dolomitibus al tuo lettore RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Per nascondere questo messaggio clicca qui