Avvisi

Comunicazioni di lavori in corso, deviazioni, scioperi ecc. ecc.

  • LINEE 2, 71 - INTERRUZIONE VEICOLARE IN VIA LUNGO TEGOSA NEL CENTRO ABITATO DI CAVIOLA NEL COMUNE DI FALCADE
    Dolomitibus informa che il Comune di Falcade, con Ordinanza n. 49/2021 del 22 luglio 2021, ha disposto la chiusura della via in oggetto richiamata 
     
    SABATO 24 LUGLIO E MARTEDI’ 17 AGOSTO 2021
    dalle ore 08.30 alle ore 21:30 
    e comunque fino al termine delle manifestazioni previste
     
    Pertanto, le corse del servizio extraurbano delle linee n. 2 “Belluno–Agordo–Falcade” e n.71 “Belluno – Passo San Pellegrino – Moena” raggiungeranno i rispettivi capolinea omettendo il transito nel centro abitato di Caviola, sia con le corse in andata sia con quelle di ritorno.
     
    Di conseguenza durante il periodo di interruzione previsto le fermate denominate “Caviola Cooperativa” e “Caviola Albergo San Felice” saranno temporaneamente soppresse e sostituite da quelle esistenti, sul percorso alternativo, “Caviola Cima d’Auta” in direzione Agordo – Falcade - Moena e “Caviola Farmacia” in direzione Moena - Falcade - Agordo.
     
  • LINEE 30, 9, Bike'n bus - INTERRUZIONE VEICOLARE NEL “PIAZZALE DOLOMITI” A TAI DI CADORE
     Dolomitibus informa che il Comune di Pieve di Cadore, con propria ordinanza n.02/12-2021 P.L. del 10.07.2021 ha disposto , per consentire lo svolgimento del tradizionale “Mercatino dell’ Antiquariato”, l’interruzione veicolare sul Piazzale Dolomiti di Tai dalle ore 00.00 alle ore 24:00 e comunque fino al termine della manifestazione prevista nelle singole giornate di:
     
    sabato 24 luglio, domenica 25 luglio 2021
    sabato 14 agosto e domenica 15 agosto 2021
     
    Pertanto, durante detta interruzione, le corse delle linee extraurbane n. 9 “Belluno – Tai - Calalzo”, n. 30 “Calalzo – Cortina”, n.36 “Calalzo-Tai-Cibiana” e del servizio “Bike’n Bus” ometteranno il transito nel Piazzale Dolomiti di Tai di Cadore transitando esclusivamente, sia per le corse di andata che per quelle di ritorno, lunfo la la S.S. 51 di Alemagna.
     
    Di conseguenza, nelle giornate di interruzione sopra citate, sarà temporaneamente soppressa la fermata di Tai P.le Olimpico ed attivate in sostituzione le seguenti fermate alternative di seguito meglio specificate ed identificate in loco da specifica segnaletica verticale:
     
    Con direzione Cortina: sulla carreggiata della SS 51 a ridosso del marciapiede esistente in corrispondenza del civico n. 36 di via Coletti all’altezza del cartello che segnala la vicina farmacia.
     
    Con direzione Calalzo/Belluno: sulla carreggiata della SS 51 a ridosso del marciapiede  esistente in corrispondenza della Sede della Banca Popolare Alto Adige di via Coletti.
     
  • DAL 1° LUGLIO I COLLEGAMENTI PER PASSO SAN PELLEGRINO, MOENA, MARMOLADA E PASSO GIAU
    Dal 1° luglio sono riprese le corse estive dedicate a turisti ed escursionisti che, con l’autobus, possono muoversi sul territorio in modo sostenibile. Fino a settembre, le autolinee Dolomiti Bus raggiungeranno quotidianamente le mete turistiche più attraenti e visitate del Bellunese e in particolare: 
    linea n. 71 Belluno - Falcade - passo S. Pellegrino – Moena. A Moena, coincidenza con Trentino Trasporti per Cavalese e Canazei. 
    linea n. 2/3/4 Falcade – Alleghe – Marmolada. A pian Fedaia, coincidenza con Trentino Trasporti per Canazei. 
    linea n. 30/4 Cortina - Passo Giau – Selva di Cadore. 
    Ricordiamo inoltre che: 
    • dal 26 giugno, sono operative le corse del servizio Bike ‘n Bus, con carrello portabiciclette, sul percorso Calalzo – Cortina – Misurina – Auronzo. A Cortina, coincidenza con Cortina Express per la Pusteria 
    • dal 26 giugno, sono attivi anche i servizi Trenobus delle Dolomiti, effettuati per conto di Trenitalia. Per tutta l’estate, treno elettrico diretto + autobus collegheranno direttamente la pianura veneta con il Nevegal, anche con il trasporto biciclette, e con Zoldo. 
    • dal 30 giugno, è attivo regolarmente il servizio navetta Misurina - Tre Cime. 
    Tutti i nostri orari sono disponibili nella sezione “orari stagionali” del sito Dolomiti Bus https://dolomitibus.it/it/linee-mare-e-monti-estivo 
     
  • LINEE 31, - SERVIZIO COLLEGAMENTO TRA MISURINA E LE TRE CIME
    DolomitiBus informa che le corse del servizio navetta per le Tre Cime effettueranno esclusivamente la tratta Misurina Genzianella – Tre Cime – Misurina Genzianella effettuando le fermate comprese nel percorso: “Misurina Genzianella”, “Lago Antorno”, “Casello Misurina” e “Tre Cime Rifugio Auronzo”.
     
    Le fermate poste lungo il lago di Misurina “Alb. Misurina” e “Col de Varda”, saranno servite esclusivamente dalle corse di linea in transito da e per Auronzo/Cortina.
     
    I clienti interessati a recarsi alle Tre Cime, possono portarsi alla fermata di Misurina Genzianella per usufruire del servizio navetta, seguendo il percorso pedonale posto lungo il lago evidenziato nella planimetria.
  • PUBBLICAZIONE CARTA DELLA MOBILITA' E CARTA DEI SERVIZI 2021
     Dolomiti Bus informa i propri clienti che sono disponibil la Carta della Mobilità e la Carta dei Servizi aggiornamento 2021.
  • LINEA 36 - VARIAZIONE SERVIZIO LINEA EXTRAURBANA “CALALZO – VENAS – CIBIANA” DAL 01/07/2021
     Dolomitibus informa che, a seguito della deviazione su viabilità alternativa a senso unico alternato in corrispondenza del ponte sul Boite in comune di Valle di Cadore, stabilita da Veneto Strade con propria ordinanza n. 318 del 28/06/2021, a far data da giovedì 1°luglio 2021 l’orario della linea extraurbana n. 36 “Calalzo – Venas – Cibiana” verrà modificato come di seguito:
  • BIKE’N BUS ESTATE 2021
    Tutti i giorni, da sabato 26 giugno a domenica 5 settembre, sarà operativo il servizio Bike’n Bus con carrello porta biciclette sul percorso Calalzo – Cortina – Cima Banche – Misurina – Auronzo – Calalzo. Il nostro servizio, dedicato all’escursionismo, con o senza bici al seguito, lungo le bellissime ciclabili della Val Boite e della Val d’Ansiei e, da quest’anno, anche in coincidenza a Cortina con le corse di Cortina Express, da/per Dobbiaco e la Val Pusteria.

    Il biglietto giornaliero del costo di € 10,00, comprensivo del trasporto della bicicletta, consente di accedere a tutte le corse Bike’n Bus con bici al seguito e con possibilità di salita e discesa lungo l'intero percorso. Con lo stesso biglietto, gli escursionisti senza bicicletta al seguito potranno utilizzare anche le altre corse del trasporto pubblico di Dolomiti Bus sui medesimi percorsi (vedere autolinee n. 30 e n. 31).

    Per il trasporto delle biciclette è richiesta la prenotazione telefonica allo 0435.32155 oppure con email a info@dolomitibus.it. Sarà possibile caricare la bicicletta senza prenotazione solo se vi sarà disponibilità di posti sul carrello. Le fermate utilizzabili per il carico/scarico biciclette sono quelle citate nel quadro orari. Le fermate utilizzabili per la salita/discesa dei soli passeggeri sono tutte quelle previste dal trasporto pubblico di linea Dolomiti Bus lungo il percorso (vedere orario su https://dolomitibus.it/…/stagiona…/linea30-31_bike-n-bus.pdf)

    Sulle corse di Cortina Express per la Pusteria sono validi solamente i biglietti della stessa azienda; per tariffe, orari e condizioni di viaggio consultare il sito www.cortinaexpress.it

  • COVID-19 – MISURE DI PREVENZIONE IN “ZONA BIANCA” - Capacità di carico degli autobus in servizio di TPL
    A seguito del passaggio del Veneto in “zona bianca”, vista la comunicazione della Regione Veneto prot. n. 278299 del 18.06.2021 e in attuazione delle misure di prevenzione previste per tale zona dal D.P.C.M. 2 marzo 2021 e relativo allegato 15, la capacità di carico degli autobus in servizio di TPL è riportata a massimo l’80% dei posti consentiti dalla carta di circolazione, prevedendo una maggiore riduzione dei posti in piedi rispetto a quelli a sedere.
    Per rendere evidente l’effettiva capienza, ai nostri passeggeri, sulle porte di salita e all’interno di ogni autobus vicino al posto guida, sono state applicate delle apposite tabelle che riportano il numero di posti a sedere, di posti in piedi e di carrozzine ammesse a bordo dell’autobus, nel rispetto della riduzione all’80 % (vedi immagine CAPIENZA). 
    Oltre a questo, con l’applicazione di appositi adesivi, sono stati inibiti i posti a sedere che non possono essere occupati a causa della nuova configurazione con utilizzo ridotto (vedi immagine VIETATO SEDERSI).
    A bordo dell’autobus, è sempre esposta anche l’etichetta che riporta la capienza complessiva originaria dell’autobus, come da carta di circolazione. 
    Ai viaggiatori è chiesto di occupare prioritariamente i posti a sedere e di distribuirsi in modo omogeneo nello spazio a disposizione per chi viaggia in piedi.
    È mantenuto l’obbligo di indossare la mascherina per tutte le persone a bordo.

    CAPIENZA VIETATO SEDERSI
      
     
     
  • RIPARTONO I COLLEGAMENTI ESTIVI DAL BELLUNESE PER IL MARE
    I bus per il mare ripartono da sabato 12 giugno 2021, il servizio verrà svolto in pool con la ditta veneziana ATVO. Per la gestione in sicurezza del viaggio, la prenotazione del posto è obbligatoria ed avviene in concomitanza all'acquisto del biglietto sul sito www.dolomitibus.it (pulsante “prenotazione linea mare”) o con l’acquisto diretto presso le biglietterie Dolomiti Bus di Belluno (da lunedì a venerdì 7.30 - 12.15 e 15.00 - 18.00 e il sabato 7.30 - 12.15) e di Feltre (da lunedì a sabato 8.00 - 12.00). 
    La linea Feltre – Belluno - Jesolo della Destra Piave è diretta, via Busche, Formegan. Alla stazione di Belluno sono programmate le coincidenze con Sinistra Piave e Agordino e, a Ponte nelle Alpi, con il Cadore. Da Belluno a Lido di Jesolo, la corsa Dolomiti Bus omette il transito a S. Donà di Piave che viene invece collegato dalla corsa ATVO, da S. Donà, con il trasbordo su altre corse, possono essere raggiunte Eraclea, Duna Verde, Porto S. Margherita, Caorle, Bibione e Lignano. Il ritorno serale, per entrambe le ditte, prevede sempre il transito a S. Donà. 
  • RINNOVO TESSERE UNICA VENETO IN SCADENZA
    La tessera Unica Veneto ha validità di 4 anni dalla data di emissione indicata sulla card stessa. È possibile rinnovare l’abbonamento solo se la validità del titolo da acquistare non supera la validità della tessera Unica Veneto. 
    Esempio: con data emissione Unica Veneto 02/2017, la tessera è valida fino al 28/02/2021, per rinnovare l’abbonamento del mese di marzo 2021 è necessario rinnovare la tessera.
    In questo caso, per rinnovare l’abbonamento con validità che supera la data di scadenza della tessera è necessario chiedere una nuova card, presso una delle biglietterie aziendali abilitate, compilando in tutte le sue parti il “Modulo di richiesta Unica Veneto” (modulo rosso) disponibile presso le biglietterie e sul sito internet www.dolomitibus.it, allegando una fototessera recente ed una copia del documento d’identità di chi firma la richiesta. 
    Si consiglia di scaricare, stampare e compilare il modulo di richiesta, in modo da velocizzare le operazioni al momento della presentazione in biglietteria e ridurre il tempo di permanenza nella struttura.
    La nuova tessera ha un costo di euro 10,00. Si ricorda che la tessera Unica Veneto va sempre accostata al validatore ad ogni salita a bordo bus.
     

Se vuoi rimanere aggiornato in tempo reale sui nostri avvisi e le nostre news aggiungi i feed di Dolomitibus al tuo lettore RSS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Per nascondere questo messaggio clicca qui