Visita Belluno, la città più vivibile d'Italia

Data pubblicazione: 28/11/2017

Visita Belluno, la città più vivibile d'Italia
Un risultato importante che valorizza tutto il territorio e che premia anche il lavoro svolto quotidianamente da Dolomiti Bus: Belluno è la provincia al vertice della consueta classifica redatta dal Sole 24 Ore dedicata alla vivibilità e alla qualità della vita. Dopo il quarto posto dello scorso anno, un salto in avanti che vede il bellunese protagonista nelle sei macro aree (e relativi 42 parametri) utili alla classifica: ricchezza e consumi, lavoro e innovazione, ambiente e servizi, demografia e società, giustizia e sicurezza, cultura e tempo libero.
 
Lavoro, sicurezza e servizi sono eccellenze che rendono città e provincia un luogo da visitare, ricco di bellezze naturali e angoli da scoprire.
 
A rafforzare questo ottimo risultato è quanto emerge dall’insieme dei dati di Ecosistema Urbano 2017 di Legambiente, l’annuale rapporto sulle performance ambientali delle città capoluogo realizzato con il contributo scientifico dell’Istituto di Ricerche Ambiente Italia e la collaborazione editoriale de Il Sole 24 Ore.
 
In questo caso Belluno è al sesto posto, con dati molto interessanti: tra questi la medaglia d'argento per quanto riguarda il trasporto pubblico, e posizionamenti ottimi riguardo a tutto l'ambito mobilità, dalle piste ciclabili alle aree pedonali.
 
Per consultare i dati nel dettaglio, questi sono i link utili:
 
 
Invitiamo tutti a visitare la nostra provincia, DolomitiBus è a vostra disposizione per farvela scoprire al meglio!
 

ULTIME NEWS

Novità nell'orario dal 10 dicembre

 Linee 9, 13 e 17

CONTINUA
Progetto Mobilità Sicura: la visita della scuola materna Don Bosco

 Incontro in sede

CONTINUA
Visita Belluno, la città più vivibile d'Italia

Prima nella classifica del Sole24Ore

CONTINUA
shortcut.png

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Per nascondere questo messaggio clicca qui